Home » Vita di Coppia » Il Nuru: un massaggio erotico giapponese
Il Nuru: un massaggio erotico giapponese

Il Nuru: un massaggio erotico giapponese

Se la gente ama guardare il wrestling nel fango, c’è un motivo. I corpi degli atleti, ricoperti totalmente di una sostanza scivolosa sono irresistibili, erotici. Perciò non è una sorpresa che il massaggio Nuru sia diventato molto popolare.

Non tutti sanno, comunque, di cosa si tratta. Il Nuru è una tecnica particolare per eseguire un massaggio erotico, in cui entrambe le parti si cospargono interamente di gel da massaggio e poi utilizzano i propri corpi per accarezzare, strofinare e solleticare il corpo dell’altro. È un massaggio reciproco altamente sensuale ed eccitante.

Cosa significa Nuru

In Giapponese, “nuru nuru” significa scivoloso. Il senso di questo massaggio è proprio quello di essere totalmente coperti di una sostanza morbida e viscosa, che permetta alle parti interessate di scivolare l’una sull’altra. Non è un massaggio fatto da un esecutore ad un ricevente, ma un atto erotico reciproco, nel quale non è necessario usare le mani: basta strofinarsi e scivolare sul corpo del partner.

I consigli per un massaggio Nuru perfetto

Scegliete un gel da massaggio di vostro gradimento e mescolatelo con un po’ d’acqua in una ciotola. Poi versate il composto sui vostri corpi e iniziate a massaggiarvi spalle, schiena e gambe. Quando sarete ricoperti da una sufficiente quantità di gel, potete iniziare a massaggiarvi vicendevolmente direttamente con i vostri corpi, scivolando l’uno addosso all’altro. È consigliabile iniziare il massaggio senza l’utilizzo delle mani, semplicemente respirando l’uno sull’altro e muovendosi con ogni parte del corpo, lasciando che anche i genitali si stimolino tra loro con movimenti lenti, circolari e morbidi.

Potete procedere in questo modo fino all’orgasmo, oppure scegliere delle varianti più piccanti.

Per le donne: lasciate che il vostro amante scivoli sul vostro corpo, fino ad accogliere il suo membro tra i vostri seni . Premendo leggermente sui lati del seno, muovetevi delicatamente per massaggiare il suo pene e farlo impazzire. Se avete i seni abbastanza grandi, potete restare in questa posizione da distese e lasciare che sia il vostro partner a muoversi avanti e indietro fino al lieto fine.

Per gli uomini: adagiate delicatamente il vostro membro sui genitali della vostra compagna e muovetevi su e giù, lentamente, in modo da massaggiare il suo clitoride con il tronco del pene. Potete continuare così fino a che non arriverà all’orgasmo, o passare ad una sessione intensiva di sesso orale quando lei sarà abbastanza bagnata.

Ovviamente, potete anche procedere con le vostre posizioni preferite, ma attenti a non provare con quelle troppo avventurose: i vostri corpi saranno molto scivolosi e il Nuru da il meglio di sé quando associato con movimenti lenti e intensi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *