Home » Vita di Coppia » Dopo quanto tempo si tradisce?
Dopo quanto tempo si tradisce e i motivi che spingono a farlo

Dopo quanto tempo si tradisce?

Si parla spesso di crisi del settimo anno ma sarà vero che dopo i 7 anni si inizia a pensare al tradimento oppure è solo una leggenda metropolitana?

Oggi una coppia fa sempre più fatica a rimanere insieme mentre le separazioni e i divorzi sono all’ordine del giorno anche dopo pochi anni di matrimonio. Ma perché si tradisce e in quali circostanze, ma soprattutto dopo quanti anni? Scopriamolo subito.

I motivi che scatenano il tradimento

Secondo lo studio del Journal of Sex Research, i motivi che favoriscono il tradimento sono lo stato di una storia e il carattere personale. Chi tradisce solitamente è una persona infelice o insoddisfatta della propria relazione, dove la prima cosa che viene a mancare è la comunicazione.

Tra i motivi più comuni rientrano anche problemi di carriera, noia, voglia di passione e il non essere apprezzati dal proprio partner. Ci sono poi persone che tradiscono per abitudine o lo fanno per concludere il matrimonio.

Cosa spinge una persona impegnata a tradire

Il Journal of Sex Research rivela anche cosa spinge un uomo o una donna sposata a tradire, e cioè l’opportunità: conoscere una persona attraente sia fisicamente che mentalmente è un fattore molto importante che può portare una persona sposata o fidanzata a tradire.

I fattori che portano al tradimento

Ci sono poi fattori che invece riescono a bloccare il tradimento come l’ansia e la moralità, ma anche sesso, religione e durata del matrimonio. Dovete sapere infatti che ci sono persone che non tradiscono solo perché sono sposate da poco tempo o per l’effetto che potrebbe provocare sul rispettivo partner, sui parenti e su eventuali figli.

Ecco infine alcune statistiche relative all’anno 2016 sul tradimento che ci aiutano a capire perché e dopo quanto tempo si tradisce:

  • Il 22% degli uomini ha tradito il partner, contro il 14% delle donne;
  • In 1 matrimonio su 3 uno dei due coniugi ammette di aver tradito;
  • Il 36% tra donne e uomini ha tradito sul posto di lavoro o durante un viaggio di lavoro;
  • Le persone che hanno tradito una volta sono predisposte a tradire di nuovo (350% di probabilità in più);
  • Di solito i tradimenti avvengono dopo due anni dal matrimonio;
  • Il 14% delle persone tradisce per vendetta;
  • La maggior parte delle donne tradisce tra i 6 o i 10 anni di matrimonio, mentre gli uomini dopo 2 o 3 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *