Home » Per Lei » Chi è un erotomane e come riconoscerlo?
Chi è un erotomane e come riconoscerlo?

Chi è un erotomane e come riconoscerlo?

Amore malato e ossessione per il sesso, queste sono le caratteristiche principali per riconoscere un erotomane. Ecco tutto quello che ancora non sapete sull’erotomania.

Cos’è l’erotomania

L’erotomania è un disturbo schizo-affettivo, deriva dal greco e sta ad indicare ‘‘amore insano’’, o malato. Questo termine può avere anche due significati, uno più psicologico, l’altro più letterale, ovvero l’ossessione per il sesso, un po’ come lo è la ninfomania per le donne o la satiriasi per gli uomini, o ancora come la dipendenza per il sesso, patologie reali che devono essere curate tramite l’aiuto di psicologi e psichiatri. Ma di cosa si tratta esattamente?

Chi è l’erotomane secondo la psicologia?

In psicologia l’erotomane è una persona convinta dell’amore altrui e che, per amore dell’altro, si debbano compiere gesti violenti o folli così come è certa di ricevere messaggi in codice dalla persona amata. Solitamente l’erotomane vive tre fasi: la fase della speranza, la fase della delusione e la fase del rancore, quest’ultima è quella più violenta che può portare alla depressione, all’autolesionismo o addirittura all’omicidio.

Da cosa si riconosce un erotomane?

L’erotomane inoltre è una persona che vive nella negazione, è egocentrico e parla delle sue avventure amorose sempre in modo esagerato. Per riconoscere un erotomane però è necessario un esperto che stabilisca il disturbo e lo curi tramite la psicoanalisi.

Si può vivere con un erotomane?

Le persone che soffrono di erotomania, detta anche sindrome di de Clerambault, solitamente non riconoscono di avere un disturbo, e nel peggiore dei casi possono diventare anche molto pericolosi e violenti. Si può vivere con un erotomane solo nel caso in cui la persona affetta sia consapevole di avere un problema e stia seguendo un adeguato piano di cura. L’importante è soprattutto che non rappresenti un pericolo per la vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *