Home » Per Lui » Cosa pensano le donne quando vedono il tuo pene
Cosa pensano le donne quando vedono il tuo pene

Cosa pensano le donne quando vedono il tuo pene

Gli uomini sono ossessionati dal loro pene più di quanto le donne lo siano dei loro seni. È abbastanza grande? Abbastanza lungo? I miei testicoli sono strani? Queste e altre domande affollano puntualmente la mente maschile quando pensa ai propri genitali.

Lasciate che vi dica un segreto: alle donne non interessa poi così tanto l’aspetto del vostro membro, ma danno sicuramente peso a come lo utilizzate.

Comunque, se volete scoprire i pensieri più comuni delle donne sui vostri peni, non avete che da continuare a leggere.

Le dimensioni

Le dimensioni contano, ma solo durante il vostro primo rapporto sessuale con quella determinata partner. La prima volta che farete sesso, se siete iperdotati o ipodotati, lei se ne accorgerà -ovviamente- e ciò che vedrà scaturirà in lei determinati pensieri. Generalmente, davanti ad un pene molto grande, la reazione femminile è quella della paura di farsi male e di non riuscire ad infilare il membro titanico nella propria bocca o nella propria vagina. Davanti ad un ipodotato, invece, la vostra partner potrebbe preoccuparsi di non riuscire a godere a sufficienza.

In realtà, per le donne, le dimensioni del pene non contano poi così tanto. Secondo delle statistiche, l’84% delle donne si ritiene più che soddisfatta riguardo le dimensioni del membro del proprio partner. Quindi, aiutate le vostre donne a superare la prima impressione -qualsiasi essa sia- sfoderando la vostra arte amatoria.

Le curve

I membri molto ricurvi generano sicuramente più dubbi. Semplicemente, alcune donne potrebbero temere di farvi male o di non riuscire ad infilarlo bene.

Le curvature leggere, comunque, possono portare a risultati piacevoli durante il sesso e basta trovare la posizione giusta. Ma se il vostro pene è troppo ricurvo e vi impedisce di fare sesso, può essere colpa della malattia di Peyronie ed è opportuno farsi visitare da un urologo.

I peli

Su questo punto c’è da prestare una certa attenzione. A meno che non abbiate parlato della depilazione dei genitali con la vostra compagna, non fatevi trovare completamente rasati lì dove non batte il sole. Per quanto possa essere comodo – soprattutto per il sesso orale – la totale mancanza di peli sullo scroto vi farà sembrare troppo attenti alle apparenze e manderà la vostra donna in paranoia riguardo possibili peli sfuggiti alla lametta sul suo corpo. Evitate categoricamente sia i “cespugli”, sia i genitali totalmente glabri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *