Home » Per Lei » Come evitare le infezioni del tratto urinario
Come evitare le infezioni del tratto urinario

Come evitare le infezioni del tratto urinario

Il 60% delle donne in tutto il mondo va incontro, prima o poi, a delle infezioni del tratto urinario. Se ne avete mai avuta una, conoscete bene il bruciore e il disagio che queste portano. Se volete sapere come curarle, e soprattutto come prevenirle, siete nel posto giusto.

Allarme infezione: le cause e cosa fare

La causa più comune è proprio l’attività sessuale, attraverso la quale i batteri possono entrare nelle vostre vagine. Altre cause molto diffuse sono una scorretta igiene intima, pulirsi in modo errato dopo un evacuazione e indossare abiti/intimo troppo stretti.

Se avete la sensazione di avere un’infezione del tratto urinario, non prendete antibiotici a casaccio. La prima cosa da fare, in questi casi, è un urino-coltura, un esame in grado di individuare i batteri presenti nella vostra urina e di testare su di essi degli antibiotici. Solo in questo modo il vostro medico può sapere esattamente quali antibiotici prescrivervi.

Come eludere il bruciore o l’infezione stessa?

Prima di tutto, dovreste bere molta acqua per mantenere una buona idratazione: almeno 8 bicchieri d’acqua al giorno. In questo modo, potreste espellere i batteri semplicemente urinando.

Quando andate in bagno, pulitevi sempre da davanti a dietro e non al contrario. In questo modo ridurrete drasticamente il numero di batteri che potrebbero farsi strada dal retto direttamente nella vostra vagina e nel tratto urinario.

Come anticipato, anche l’abbigliamento fa la sua parte. Alcuni vestiti o mutandine –sintetici e attillati– possono nuocere alla salute delle vostre parti più delicate. Optate per intimo in cotone che non soffoca la vostra pelle e cambiatevi subito se avete sudato.

Per quanto riguarda il sesso, invece, dovreste fare attenzione anche ai vostri metodi contraccettivi. Scegliete di fare sesso protetto, ma evitate diaframmi e spermicidi, i quali aumentano le possibilità di contrarre un’infezione del tratto urinario. Gli spermicidi, in particolare, possono alterare il pH della vagina, debellando i batteri “buoni” e permettendo ad altri batteri nocivi di stabilirsi nel vostro tratto urinario.

Quando siete nel pieno dell’eccitazione sessuale, il pensiero non sfiora quasi mai i possibili problemi in cui potreste incorrere. Tuttavia, cercate di giocare d’anticipo e ricordatevi sempre di urinare e di lavare sia i genitali che le aree vicino all’ano, prima e dopo il sesso.

Infine, per prevenire questo genere di problemi, è bene inserire alimenti ricchi di fibre e fermenti lattici nella vostra dieta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *