Home » Vita di Coppia » Profilattici usati: in Norvegia c’è una donna che li colleziona
Profilattici usati: in Norvegia c'è una donna che li colleziona

Profilattici usati: in Norvegia c’è una donna che li colleziona

Tonje è una ragazza norvegese che ha una strana passione: quella di collezionare preservativi usati. Conosciamo meglio la sua storia.

Potrà sembrare strano, ma nel mondo oltre a chi colleziona bambole reborn, monete o francobolli, c’è anche chi ha l’hobby di collezionare condom usati. Ma cosa spinge una giovane ragazza a questa insolita collezione?

1900 profilattici usati appesi in camera

Tonje è una ragazza di 28 anni che viene dalla Norvegia e colleziona profilattici usati da quando aveva 21 anni. La sua storia inizia nel 2010 quando il suo ragazzo le regalò il suo primo condom usato. Affascinata dall’odore intrigante del profilattico, che ricorda gomma e altre fragranze, pare che Tonje adesso possieda quasi 2.000 preservativi ma il suo desiderio è arrivare a possederne 10.000. Da quel giorno la ragazza appende ai muri della sua stanza i profilattici usati con l’aiuto dei suoi genitori.

Il mercato dei preservativi usati

I 1.900 profilattici appesi nella sua cameretta non appartengono tutti ai diversi partner di Tonje, ma i suoi genitori e alcuni dei suoi amici la stanno aiutando in questa strana collezione. Spesso capita che alcuni di questi preservativi usati li acquisti. Sì perché dovete sapere che esiste infatti un mercato di condom usati, cosi come esistono quelli di mutandine usate. In questo negozio Tonje ne acquista anche 20 al giorno e alcuni dei profilattici non sono poi neanche tanto economici.

Tonje sa benissimo che non tutti la comprenderanno per questa sua insolita passione ma lei spiega che: ‘‘Mi sento così felice quando vado alla cassetta postale. La gente mi invia dei preservativi usati. Per me è come se ogni giorno fosse Natale. […] Non mi interessa quello che pensano gli altri: è un hobby, c’è chi fa sport, chi colleziona auto, a me piace raccogliere i preservativi usati. Ognuno ha il suo.’’

E voi, collezionereste condom usati?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *