Home » Vita di Coppia » I migliori orgasmi del mondo
I migliori orgasmi del mondo: frequenza, intensità e rumore

I migliori orgasmi del mondo

Vi siete mai chiesti come cambia l’orgasmo da nazione a nazione? Ecco tutte le curiosità riguardo frequenza, durata, intensità e rumore dell’orgasmo nei diversi Paesi del mondo.

Una società leader nella produzione di sex toys ha effettuato un sondaggio coinvolgendo 2.200 intervistati provenienti da ben 21 Paesi differenti e chiedendo loro la frequenza, l’intensità e il rumore provocato da ogni climax.

Orgasmi più frequenti

Secondo il sondaggio, tra coloro che hanno più orgasmi, il primo posto se lo aggiudicano i norvegesi che, con una percentuale del 35%, raggiungono l’orgasmo almeno una volta al giorno. Il secondo posto va invece ai britannici con una percentuale dell’11%: anch’essi arrivano al climax una volta al giorno; mentre il terzo posto va al 41% degli svedesi con orgasmi 2 o 3 volte alla settimana. In fondo alla classifica troviamo i tedeschi (con il 2,54%) che dichiarano di non aver mai provato un orgasmo in vita loro e i canadesi (con l’1,15%) che invece non riescono proprio a raggiungerlo.

Orgasmi più intensi

Per quanto riguarda l’intensità degli orgasmi, i latini non si smentiscono mai. Con una percentuale variabile tra il 10 e il 13% gli italiani, gli spagnoli e i cileni sono coloro che provano un orgasmo più intenso. Gli statunitensi invece hanno giudicato la loro intensità con un punteggio di 7 su 10, mentre il 2% degli australiani afferma di provare un’intensità pari a 1 su 10.

Orgasmi più rumorosi

Durante il sesso, al momento dell’orgasmo, c’è sempre chi urla di più e chi è più silenzioso. Al primo posto con il 65% dei partecipanti troviamo i brasiliani che sotto le lenzuola hanno conquistato il titolo di urlatori, al secondo i norvegesi con il 40% e al terzo posto i croati con il 37,5%. Mentre tra quelli più silenziosi troviamo invece i portoghesi con il 42% e gli australiani. A tal proposito, esistono anche Paesi legati a fattori di tipo culturale. Ad esempio, il 10% dei francesi afferma di provare orgasmi rumorosi solo quando si trova in compagnia, escludendo gli orgasmi da masturbazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *