Home » Vita di Coppia » Cos’è il soft trampling?
Cos'è il soft trampling

Cos’è il soft trampling?

Il soft trampling è una variante del trampling che avviene solo a piedi nudi. Ecco come si pratica.

Soft trampling, la variante del trampling sessuale

Il trampling sessuale è una forma affine alle pratiche bdsm e al feticismo del piede, dove l’uomo viene calpestato dalla donna con i piedi appunto, il più delle volte anche con le scarpe con i tacchi a spillo, o altrimenti con quelle da ginnastica o le ballerine. Per rendere la pratica ancora più eccitante e trasgressiva si può inoltre calpestare qualsiasi parte del corpo come stomaco, schiena, faccia, petto, cosce e genitali. Tra le varianti del trampling, ad esempio, ce n’è una in particolare che avviene solo a piedi nudi e si chiama appunto soft trampling. Ma scopriamola meglio insieme.

Dalla parola stessa si intuisce che la variante soft del trampling non implica dolore, ma segue il filo conduttore dei massaggi praticati nell’antichità, oltre alla possibilità di poter instaurare un maggiore contatto diretto tra mistress, o dominatrice, e sottomesso, o slave.

La furniphilia

Tra le forme di soft trampling esiste anche la furniphilia che indica la passione per il travestimento da mobili. In pratica il sottomesso diventa un vero e proprio poggiapiedi su cui la sua padrona può appoggiarsi per riposare o per eseguire contemporaneamente altre attività come mangiare, guardare la tv, leggere, etc.

Footjob e foot smoothering

Nel soft trampling rientrano tutte quelle pratiche che sono connesse al trampling ma non in senso stretto, come ad esempio lo è il footjob, ovvero la masturbazione con i piedi, e il foot smoothering, una pratica che consiste nell’impedire al sottomesso di respirare per alcuni secondi facendo pressione sulla gola o bloccandogli naso e bocca sotto i piedi.

Dite la verità, è venuta anche a voi voglia di soft trampling?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *