Home » Vita di Coppia » Gli aspetti negativi del sesso in spiaggia
Gli aspetti negativi del sesso in spiaggia

Gli aspetti negativi del sesso in spiaggia

L’estate è arrivata e molti di voi saranno pronti a partire per il mare – alcuni, magari, sono già lì. La spiaggia è un luogo sensuale per natura, pieno di corpi avvolti in costumi che lasciano poco all’immaginazione. L’eccitazione potrebbe portarvi a prendere una decisione particolare: fare sesso in spiaggia. Siete comunque liberi di provarci, ma prima che lo facciate, vi sarà utile sapere quali sono gli aspetti negativi di questa location.

Sabbia ovunque – e non solo

Quando fate sesso in spiaggia, i vostri genitali sono a rischio. Che abbiate scelto di fare l’amore sulla spiaggia o nel mare, sappiate che le meduse non sono gli unici nemici che potreste incontrare. La sabbia potrebbe causarvi delle vere e proprie irritazioni e infezioni, e i microorganismi presenti tanto su di essa quanto nel mare, potrebbero venire a contatto con le vostre zone più sensibili.

L’acqua del mare

L’acqua marina è salata ed è in grado di disidratare la pelle di tutto il corpo, quindi immaginate cosa possa fare alla pelle delicata e sensibile dei genitali. Oltre a ciò, rimuoverà la vostra lubrificazione naturale – e ciò potrebbe rendere il tutto doloroso.

In mare potreste anche perdere il profilattico e rischiare di fare sesso non sicuro. In piscina e nell’idromassaggio, gli agenti chimici potrebbero addirittura deteriorare le vostre protezioni. A meno che non vogliate fare un figlio… ripensateci!

La notte e i rischi

Se non volete essere arrestati per atti osceni in luogo pubblico, dovete aspettare che sia notte – e neanche in quel caso sarete totalmente al sicuro dalla polizia. La notte potrebbe essere, inoltre, un doppio nemico, impedendovi di vedere se state per stendervi su vetri e sassi: il che renderebbe l’esperienza molto dolorosa.

I limiti

La spiaggia non è certo il posto dove potrete divertirvi a provare nuove posizioni sessuali e perciò rischierete di eccitarvi solamente per la paura di essere scoperti. Sarete limitati anche dal tempo: e con poco tempo a disposizione sarà difficile che entrambi riusciate ad avere un orgasmo.

Ovviamente, questo articolo non vuole dissuadervi dal divertirvi, ma è solo un promemoria di ciò a cui potreste andare incontro facendo sesso in spiaggia. Uomo avvisato, mezzo salvato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *