Home » Vita di Coppia » Come aumentare la durata di un rapporto sessuale?
Come aumentare la durata di un rapporto sessuale?

Come aumentare la durata di un rapporto sessuale?

Oggi vi sveliamo qualche trucchetto “scientifico” affinché il rapporto sessuale duri di più.

Il mondo è cambiato e tutti vanno di fretta perché oggi bisogna essere efficienti e veloci. Ma la velocità non è sempre sinonimo di qualità, come ad esempio nel sesso, ed in particolare per le donne. Ecco allora come aumentare la durata del sesso grazie a qualche suggerimento che arriva dalla scienza e che permetterà alte prestazioni sotto le lenzuola.

La posizione della donna sopra l’uomo. Tra le posizioni sessuali per aumentare la durata del sesso quella della donna sopra l’uomo è l’ideale perché il pene viene meno stimolato e la donna potrà avere il controllo della situazione e muoversi con maggiore libertà per favorire la stimolazione del clitoride.

Esercizi per rafforzare il pavimento pelvico. Praticare esercizi per il rafforzamento pelvico è importante per tonificare il pavimento pelvico e imparare a controllare i propri muscoli vaginali e pelvici. Alcuni studi hanno rivelato che questi esercizi sono utili anche per l’uomo in termini di durata del rapporto.

Allontanare le negatività. Il sesso è considerato da tutti un vero e proprio antistress naturale grazie al rilascio delle endorfine da parte del cervello durante il rapporto sessuale. Allontanare stress e negatività sotto le lenzuola aiuta a aumentare la durata e anche l’intensità del rapporto intimo.

Avere la pancetta. Avere qualche chilo di troppo contribuirebbe ad aumentare la durata del rapporto sessuale. È quanto sostiene la rivista Journal of Sexual Medicine secondo cui il grasso localizzato sull’addome favorirebbe la produzione dell’estradiolo, l’ormone femminile che rallenta l’orgasmo negli uomini. L’uomo con un po’ di pancetta infatti durerebbe in media 7 minuti in più rispetto ai 3 minuti dell’uomo più magro.

Tempo per i preliminari. Dedicare più tempo ai preliminari è un modo per far durare il rapporto intimo più a lungo. Dalle semplici carezze alla stimolazione delle zone erogene, come seni, genitali e tante altre parti del corpo, i preliminari sono essenziali per la durata del sesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *