Home » Per Lei » Le posizioni che gli uomini non amano
Le posizioni che gli uomini non amano

Le posizioni che gli uomini non amano

Noi donne conosciamo bene le posizioni sessuali che, generalmente, non intendiamo provare. Ovviamente ogni persona ha i suoi gusti a letto, ma esistono posizioni e comportamenti sessuali sgraditi anche agli uomini. Scopriamo assieme quali sono e perché evitarli.

L’urlatrice teatrale

Anche se il vostro partner guarda i porno, non significa che voglia un’esperienza simile. Gemere o urlare, spontaneamente, al momento giusto, può essere decisamente eccitante. Ma se urlate tutto il tempo, per cercare di gonfiare il suo ego, lo metterete solamente a disagio.

La stella marina

Quando siete troppo stanche per fare sesso, potete declinare con un bel “no,” ma evitate di stendervi a braccia e gambe aperte come delle stelle marine. Anche se state sotto, dovete essere parte attiva del rapporto!

La palla magica

Quando state sopra e vi muovete su e giù, state attente a non rimbalzare troppo! Per quanto il vostro essere intraprendenti e scatenate possa essere eccitante, infatti, esagerando otterrete l’effetto opposto con il rischio di danneggiare anche il pene del vostro partner.

La dominatrice improvvisata

Ad alcuni piace rude, ma non a tutti. Se non avete parlato prima delle vostre preferenze e fantasie erotiche, evitate di schiaffeggiare, sculacciare, graffiare o mordere il partner. Molti si trovano a disagio con l’effetto sorpresa.

La violazione anale

Per quanto il punto di maggior piacere maschile possa essere stimolato con la penetrazione anale, evitate di violare il suo sedere se prima non ne avete parlato – molti uomini sono ancora a disagio con questa loro peculiarità anatomica.

La pendenza sbagliata

Avete presente quando portate tutto il corpo indietro mentre il vostro partner vi sta penetrando? Ecco, quella posizione è molto sexy, ma va fatta con cautela. Se andate troppo indietro, potreste fratturare il pene del vostro partner – insomma, non si inclina in quella direzione.

Il disastro in vasca

Se siete nella vasca con il vostro partner e gli state facendo un bel lavoro di mano, ricordate che c’è differenza tra lubrificante a base d’acqua e acqua. L’acqua, infatti, non lubrifica affatto in quel senso e, a lungo andare, può dare sensazioni sgradevoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *