Home » Per Lei » La migliore età per fare sesso? Dai 36 anni in su!
Sessualità femminile: la migliore età per fare sesso è dai 36 anni in su

La migliore età per fare sesso? Dai 36 anni in su!

Sapevate che la migliore età per fare sesso è dai 36 anni in poi? Ecco i motivi e il segreto per una felice vita sessuale.

Un nuovo sondaggio ha rivelato che dai 36 anni in poi le donne godono di più. Complici la loro sensualità ed esperienza in fatto di orgasmo, le trentaseienni insomma darebbero del filo da torcere alle ventitreenni. Il loro segreto? La monogamia.

La migliore età per fare sesso

È anche vero che il miglior sesso si fa a 20 anni, ma studi scientifici riportano che il miglior orgasmo si raggiunge con il passare dell’età. Secondo uno studio eseguito da “Natural Cycles” su un campione di 2.600 donne la migliore età per fare sesso, infatti, è dai 36 anni in poi. Il motivo sarebbe da ricondurre all’esperienza e alla sicurezza maturata con gli anni. Durante il sondaggio le donne sono state divise in tre gruppi a seconda delletà: dai 36 anni in poi, 23 -35 anni e sotto i 23 anni.

Sex appeal ed esperienza

Al gruppo delle donne dai 36 anni in su apparterebbero coloro che si sentono più sexy, ben 8 su 10, mentre 4 su 10 le donne del gruppo intermedio e 7 su 10 quelle più giovani tra i tre gruppi. Insomma le donne battono le ragazze in fatto di sensualità, ma soprattutto sono più esperte di sesso: l’86% contro il 76% del gruppo mediano e solo il 56% delle giovanissime.

Il segreto è la monogamia

Sempre secondo il sondaggio 1 donna su 3 pensa che il sesso, indipendentemente dall’età, dovrebbe essere più intenso e duraturo; un terzo delle partecipanti ammette anche di aver fatto sesso 2 volte a settimana mentre la maggior parte di loro, esattamente l’81% crede che il segreto per una spensierata vita sessuale sia la monogamia.

E per voi invece qual è la chiave per una divertente e spensierata vita sessuale?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *