Home » Per Lei » Hentai: perché sono così eccitanti per gli uomini?
Hentai: perché sono così eccitanti per gli uomini?

Hentai: perché sono così eccitanti per gli uomini?

Gli hentai rappresentano il nuovo fenomeno in fatto di autoerotismo maschile. Ma di cosa si tratta esattamente e perché eccitano così tanto gli uomini?

Abbiamo già parlato in un altro post della sessualità che si nasconde dietro i manga ed i cartoni giapponesi. Oggi approfondiamo l’argomento e parliamo di come l’era del sesso virtuale e dell’autoerotismo sta cambiando e di come sempre più uomini navigano sui siti porno alla ricerca di nuovi stimoli sessuali.

Secondo un report pubblicato su un noto mensile femminile infatti quest’anno sono di tendenza gli hentai, ovvero i cartoni animati pornografici o immagini e foto ritoccate di videogames e cartoni di ogni genere.

Perché agli uomini piace masturbarsi con gli hentai

Per molti, soprattutto per i teenagers, questi video e foto porno possono rappresentare una forma di educazione sessuale, un modo rassicurante per conoscere se stessi e il proprio corpo. Per gli adulti invece potrebbero rappresentare delle fantasie sessuali, un modo per evadere dalla realtà anche se orienterebbe verso la violenza sessuale. Gli hentai sono storie di eroine dalle forme generose e al tempo stesso sproporzionate, del tutto irreali: glutei e seni giganteschi con silhouette a clessidra.

Nei video hentai infatti si vedono spesso scene di sesso non consenziente dove la donna ricopre il ruolo della sottomessa e l’uomo quello del dominatore favorendo così l’uso dell’immaginazione e di scene distaccate dalla realtà e dalla normalità. Naturalmente negli hentai vengono riprodotte anche scene di maschi che convincono la donna ad eccitarsi, donne che prendono l’iniziativa, scene di sesso tra coppie consenzienti o sesso di gruppo.

Sesso reale o sesso virtuale?

Da un lato tutto questo affascina. Chi non vorrebbe fuggire dalla realtà, anche solo per qualche minuto, o rimanere in un sogno per tutta la vita? È anche vero però che il sesso virtuale e la masturbazione davanti ad un hentai non potranno mai sostituire il sesso reale, quello carnale fatto di contatto, giochi e sperimentazioni .

E voi cosa ne pensate degli hentai?

Un commento

  1. Io li adoro 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *