Home » Per Lei » Cosa dovete sapere sui peni molto grandi
Cosa dovete sapere sui peni molto grandi

Cosa dovete sapere sui peni molto grandi

Molte donne hanno paura di provare dolore durante il sesso con un superdotato, altre credono di non poter gestire una simile situazione. Tuttavia, basta conoscere le cose giuste per trasformare lo shock iniziale in una piacevolissima esperienza.

Non è troppo grande per la vostra vagina

Se vi spaventa l’idea di essere penetrate da un pene enorme, ricordatevi che la vostra vagina è in grado di partorire dei bambini. La vagina è elastica e con la giusta preparazione, non subirà alcun danno collaterale. Fate molti, molti preliminari prima di passare al coito vero e proprio. Utilizzate (per sicurezza) una buona dose di lubrificante a base d’acqua e chiedete al vostro partner di entrare lentamente, lasciando che le pareti della vostra vagina si adattino lentamente al suo membro. Più sarete rilassate e meno rischierete di sentire dolore.

Potete praticargli del sesso orale

Non abbiate paura di regalare al vostro uomo del sesso orale. Se il suo pene è molto grande, non si aspetterà di certo un deep throat da voi. Utilizzate le mani e la lingua, prendendo in bocca solo la punta del suo membro: la punta del pene, in fondo, è una delle parti più sensibili al piacere.

Scegliete voi le posizioni

Quando fate sesso con il vostro uomo superdotato, scegliete posizioni che vi permettono di controllare la situazione. Se starete sopra, ad esempio, potrete controllare ritmo e penetrazione dall’inizio alla fine. Per coloro a cui non piace essere “attive” durante il sesso, va bene anche il missionario: basta non divaricare troppo le gambe, in modo da permettere alle pareti vaginali di rilassarsi.

Se siete in ansia, fermatevi

L’ansia è un deterrente per il piacere e per l’orgasmo. Quando avete a che fare con un pene molto grande, inoltre, potrebbe impedirvi totalmente di godere. Se vi sentite nervose, non passate alla penetrazione (o interrompetela, se avete già iniziato). A volte basta tornare ai preliminari per rilassarsi un po’, altre volte basta cambiare posizione: il 69 con voi sopra di lui, seguendo gli stessi consigli che vi abbiamo fornito sul sesso orale, basterà a riportare quiete e piacere tra le lenzuola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *