Home » Cose Pepate » Tradimento: i luoghi più gettonati per una scappatella
tradimento on line

Tradimento: i luoghi più gettonati per una scappatella

Che sia per noia, per crisi o per incontrollabile voglia di sesso, dovete sapere che esistono dei luoghi più adatti di altri per consumare un tradimento. Volete sapere quali sono? Seguiteci!

Esistono luoghi rischiosi dove consumare una scappatella e vanno assolutamente evitati. Altri, invece, sono tra i più frequentati dai fedifraghi per dare sfogo alla passione e al sesso più sfrenato con i loro partner non ufficiali. Ma approfondiamo meglio l’argomento e conosciamo quali sono i luoghi ad alta frequenza per un tradimento.

L’auto

Tra i luoghi più rinomati c’è senza dubbio l’automobile, luogo ideale per incontri occasionali, ma anche a pagamento. Dopo aver consumato, ripulite per bene le tracce per non far insospettire il vostro partner ufficiale.

L’ufficio

Tra i posti d’onore c’è anche il posto di lavoro con il 60%, soprattutto redazioni, ospedali, banche, uffici pubblici e privati e studi professionali.

La palestra

Un altro luogo gettonatissimo per il tradimento è la palestra fare “amicizie piccanti” tra una sudata ed un esercizio è semplicissimo.

L’albergo

Gli hotel e gli alberghi sono i luoghi evergreen per le scappatelle, perfetti sia per quando si è in viaggio sia per incontri fugaci dove consumare l’adulterio occasionale.

La casa

Oggi sempre più persone non provano nessun pudore nel portare l’amante a casa per consumare la scappatella, e lo fanno nello stesso letto condiviso con il partner ufficiale. C’è chi però desidera correre ai ripari con la seconda casa, utilizzandola proprio per gli incontri clandestini.

Per i fedifraghi più incalliti, vogliosi di nuovi tradimenti in uno di questi luoghi, esistono numerosi siti di incontri extraconiugali, come Club Adulteri, dove poter fare tante “amicizie piccanti” e stuzzicanti e, magari, organizzare la prossima scappatella!

E voi cosa ne pensate? Qualche altro luogo per adulteri da consigliare?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *