Home » Per Lui » I motivi per cui lei si spegne a letto
come affrontare il calo del desiderio della partner

I motivi per cui lei si spegne a letto

Ci sono diverse ragioni comuni per cui una donna si spegne o si frena durante il sesso e, se imparerete a leggere i segnali e a gestirli, lei riuscirà a lasciarsi andare più facilmente.

Gli acceleratori dell’eccitazione femminile
Innanzitutto dovete imparare cosa riesce, generalmente, ad aumentare l’eccitazione femminile, ovvero:

  • Capire in che modo la vostra partner può sentirsi più amata, sicura e connessa emotivamente e poi generare in lei queste stesse sensazioni, aumenterà il suo desiderio di fare l’amore.
  • Imparare ciò che lei apprezza dal punto di vista erotico. Ogni donna ha delle preferenze erotiche diverse, uniche. Dovete saperle a memoria e utilizzarle per scaldarla.
  • Aumentare la sua eccitazione visiva, scoprendo cosa accende la sua passione. Potrebbe essere un indumento che indossate, o magari un posto in cui preferisce fare sesso. Scoprite cosa le piace vedere e permettetegli di vederlo.
  • Capire quale atteggiamento romantico è in grado di accendere la sua passione: una cena galante, delle semplici espressioni verbali, un abbraccio e così via.

Il sistema di frenata femminile
Ora, non vi resta che capire quali possono essere le ragioni per cui la vostra partner si frena a letto. Fra le più comuni, troviamo:

  • Un’immagine negativa del proprio corpo che arriva a farla sentire non eccitante e quindi non eccitata, di conseguenza.
  • Preoccupazioni fondate o infondate per la sua emotività e per la sua reputazione.
  • La paura di una gravidanza indesiderata o di una protezione fallata.
  • Il conflitto tra la voglia di sentirsi desiderata e la sensazione di sentirsi usata.
  • Non sentirsi totalmente accettata dal partner e non sentirsi affine al suo approccio sessuale.
  • Stati umorali negativi in generale.

Come aiutare la vostra partner
Una volta che avrete diagnosticato il problema, non vi resterà che cercare di risolverlo. Il modo migliore per farlo è passare direttamente all’azione, cercando di rassicurare la partner con i fatti, più che con le parole. Nel caso in cui non riusciate a capire di preciso quale possa essere il problema, tuttavia, potete sempre parlarne direttamente con lei, cercando di porre la cosa come un’eccitante ricerca da svolgere assieme, in modo da non metterla a disagio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *