Home » Per Lui » Agli uomini intelligenti piacciono seno piccolo e sedere abbondante
gli uomini preferiscono le donne con seno piccolo

Agli uomini intelligenti piacciono seno piccolo e sedere abbondante

Seno piccolo e sedere grosso, sono queste le parti del corpo che interessano di più agli uomini intelligenti. Ecco perché!

Studi scientifici hanno dimostrato e confermato che gli uomini intelligenti sono più attratti dalle donne con un seno piccolo, come quello della Venere del Botticelli che sta in una coppa da champagne, e un bel sedere abbondante. Questo non fa altro che rendere felici le donne ma soprattutto capovolgere ciò che per anni è stato lo stereotipo di bellezza, soprattutto in Italia, sottolineato da donne formose e tutte curve come Maria Grazia Cucinotta o Sofia Loren.

Durante il sondaggio dell’Archives of Sexual Behavior del 2013, ai maschietti sono state sottoposte delle foto in 3D di una donna con un seno dalla misura via via crescente. La maggioranza di loro ha scelto una misura di seno media, né piccola né grande, mentre tutti gli altri si sono divisi tra seni minuscoli e grossi. La ricerca ha rivelato che la scelta del seno dipende dal grado di sicurezza degli uomini, che si sentono a loro agio soprattutto davanti a seni piccoli. Un altro studio passato ha dimostrato invece che molti sono gli uomini innamorati del seno piccolo oppure altri a cui il seno è indifferente e si concentrano sul lato b.

Morale della favola: gli uomini colti preferiscono le donne con seno minuto perché hanno un minor fabbisogno materiale sentendosi appagati nel settore professionale, mentre coloro che fanno parte di un ceto medio-basso tenderebbero ad essere attratti da seni prosperosi in quanto incarnano l’abbondanza, cioè la ricchezza di cui avrebbero bisogno.

Dunque, secondo gli studi non si tratta di gusti e preferenze, ma di differenze tra ceti socio- culturali e fattori psico-fisici? La verità è sempre una sola: l’importante è accettarsi per come si è per piacersi e piacere anche se non si è perfetti, che poi … perfetto non lo è nessuno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *