Home » Per Lei » Posizioni sessuali per alleviare i dolori
posizioni sessuali antidolorifico

Posizioni sessuali per alleviare i dolori

Il sesso è in grado di alleviare i dolori. Quando l’eccitazione aumenta, l’ossitocina rilasciata dall’organismo raddoppia la soglia del dolore durante l’attività sessuale. Oltre a ciò, le contrazioni dei muscoli possono indurre uno stato di rilassamento fisico subito dopo.

Per questo alcune persone affermano che la masturbazione possa alleviare i crampi mestruali e altre confermano che il sesso sia un ottimo rimedio contro dolori al corpo e mal di testa. Le posizioni sessuali più adatte ad alleviare i dolori sono quelle che facilitano il piacere e l’orgasmo – anche se in realtà, tutto il sesso piacevole può svolgere egregiamente questa funzione.

La pecorina

Se praticate yoga conoscerete bene la posizione del “gatto che si stira.” La pecorina vi permette di eseguire entrambi i movimenti. Mentre siete a quattro zampe, tenete le braccia perpendicolari alle spalle, la testa in linea con la colonna vertebrale e inspirate. Quando espirate, abbassate la testa avvicinando il mento alla gola e sollevate la parte alta della schiena (imitando la gobba dei gatti). Tornate alla prima posizione, inspirando e poi espirate abbassando la schiena e sollevando la testa verso l’alto.
Secondo uno studio dell’Università di Waterloo, questa posizione è molto utile per coloro che soffrono di dolori dovuti ad una vita sedentaria.

Il missionario (variante 1)

Mentre giacete sulla schiena, portate le ginocchia verso il petto e poi divaricate le gambe lentamente con un movimento circolare. Sarà come fare stretching per la parte bassa della schiena, ma con l’aggiunta di un piacevole orgasmo. Questa posizione aiuta anche a ridurre la sensazione di compressione ai fianchi – altra conseguenza dello stare sedute troppo a lungo.

Il missionario (variante 2)

Aggiungete un cuscino dietro fianchi e schiena durante questa posizione classica per defaticare la schiena e permettere anche al vostro partner di poter stimolare al meglio il vostro clitoride e il punto G.

Per alleviare i dolori fisici con il sesso, ricordatevi anche di variare spesso la posizione per non affaticare sempre gli stessi muscoli e di controllare i movimenti. Un altro consiglio importante è quello di mantenere la schiena ben allineata e di limitare i movimenti delle gambe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *