Home » Per Lei » Protezione nel sesso lesbico: la prevenzione non è mai troppa!
preservativo sesso lesbico

Protezione nel sesso lesbico: la prevenzione non è mai troppa!

Anche nel sesso lesbico il rischio di contrarre le malattie sessualmente trasmissibili è molto alto, così come in ogni altro rapporto sessuale. Ecco come prevenirle per un sesso sicuro e protetto tra donna e donna al massimo del piacere.

Un primo passo verso la protezione nel sesso lesbico è senza dubbio quello della prevenzione e dell’informazione perché, come ben sappiamo, basta un solo rapporto a rischio per infettarsi e iniziare un ciclo di cure, a volte invasive, a volte senza alcun rimedio.

Ecco dunque dei semplici consigli per combattere e prevenire le malattie trasmesse come candida, Aids, herpes vaginale e clamidia, per un sesso lesbico protetto e sicuro.

Il preservativo

La regola d’oro che vige sia nelle coppie etero che lesbiche è quella di indossare il preservativo. Anche per le donne esiste il preservativo vaginale, ebbene sì! Ne esistono di diversi modelli come quelli che si infilano all’interno della vagina e poi sfilati alla fine del rapporto oppure dei particolari fazzoletti in lattice che ricoprono e proteggono sia la vagina che l’ano della donna. Il classico preservativo, quello per gli uomini per intenderci, è utile nell’uso dei sex toys, come vibratori, dildo e strap on, che vanno prima ben disinfettati e poi cambiati di preservativo ad ogni cambio da una partner all’altra.

L’igiene

Un altro consiglio da non sottovalutare è l’igiene prima di ogni rapporto, soprattutto nel sesso orale, dove bastano piccoli tagli sulle labbra o sulla lingua per contrarre malattie infettive, e nel sesso anale, in quanto l’ano è molto meno protetto ed elastico della vagina, quindi ha maggiori probabilità di contrarre infezioni batteriche.

È sconsigliato, invece, fare sesso con una donna con il ciclo mestruale per via dell’elevato numero di particelle virali, così come introdurre zucchine, banane e cetrioli a causa dell’insorgere di eczemi.

Queste sono piccole regole d’oro che, se seguite alla lettera, possono contribuire ad una protezione nel sesso lesbico nel pieno della sicurezza e del godimento ad ogni rapporto sessuale, senza dover pensare più a nulla.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *