Home » Per Lui » Le dimensioni non contano se conosci le posizioni giuste
posizioni-sessuali-ipodotato

Le dimensioni non contano se conosci le posizioni giuste

Le dimensioni del pene sono tra gli argomenti più discussi tanto tra gli uomini quanto tra le donne. Tuttavia, anche un uomo ipodotato può riuscire a soddisfare sessualmente una donna se conosce le posizioni giuste. Vediamo assieme quali sono le posizioni più eccitanti a prova di dimensioni.

L’angelo arricciato

Stendetevi entrambi sullo stesso fianco, la vostra partner deve darvi le spalle. I corpi devono essere vicini, aderire, in posizione quasi fetale. La vostra donna adorerà questa posizione perché la farà sentire coccolata e protetta. Nel frattempo, grazie ad essa, le pareti della sua vagina risulteranno più strette ed entrambi proverete un maggiore piacere sessuale.

L’aquila

Fate stendere la vostra partner, supina, poi mettetevi in ginocchio – molto vicini a lei – e sollevate le sue gambe formando una “V.” Lasciate che sia lei a controllare l’apertura delle sue gambe, ma tenetele salde con le mani, mentre la penetrate prima lentamente e poi velocemente, ad intervalli regolari.

La pecorina

Questa posizione, detta anche “doggy-style” è una delle più eccitanti e soddisfacenti tra le posizioni sessuali a prova di dimensioni. La vostra donna deve stare a carponi sul letto (o sul pavimento, se preferite), mentre voi, in ginocchio, la penetrerete da dietro. La posizione regala un piacere ancora maggiore se la vostra donna alza il sedere e avvicina le ginocchia.

La montagna

Simile alla pecorina, ma più comoda e forse anche più efficace. La vostra donna dovrà stare in ginocchio, con il busto appoggiato su dei cuscini. A differenza della pecorina, il vostro corpo dovrà appoggiarsi sul suo, per una penetrazione più lenta, sensuale e profonda. Per risultati ancora maggiori assicuratevi che lei abbia i piedi uniti e le cosce sufficientemente divaricate.

Il missionario (alternativo)

Una posizione semplicissima che gioverà al piacere di entrambi è quella del missionario – lievemente modificata. Fate giacere la vostra donna supina, con le gambe quasi (non completamente) chiuse. Voi vi posizionerete a cavalcioni, su di lei, e la penetrerete facendo leva sulle ginocchia. Questa posizione vi permetterà di godere di un’ottima visuale e di accarezzarle i seni, durante la penetrazione. Provare per credere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *