Home » Vita di Coppia » Kamasutra: alla scoperta della pecorina
posizione pecorina

Kamasutra: alla scoperta della pecorina

La pecorina è una delle posizioni migliori per la stimolazione del punto G, nonché una di quelle preferite dalle coppie alla ricerca di un pizzico in più di eccitazione e piacere. Ma conosciamo meglio questa posizione sessuale ad alto tasso erotico.

La pecorina è una posizione sessuale del Kamasutra che viene praticata dai tempi dell’Antichità. Anche per questo ha una connotazione animale in quanto prevede lei a quattro zampe e lui dietro che tiene la sua partner per i fianchi, penetrandola ed è una delle posizioni preferite soprattutto dagli uomini, un po’ meno dalle donne romantiche.

Durante questa posizione non si possono scambiare baci e sguardi perché lei è seduta a quattro zampe mentre lui è dietro in ginocchio che la afferra per i fianchi e la penetra. In questo modo la penetrazione è molto più profonda ed intensa tanto da stimolare il punto G, anche se a volte può diventare dolorosa e brutale per le donne. Le mani dell’uomo possono accarezzare ogni parte del corpo e aumentare il piacere femminile stimolando il clitoride con le dita per far raggiungere alla sua donna un orgasmo multiplo: l’orgasmo clitorideo e l’orgasmo vaginale.

In realtà la pecorina è una posizione sessuale che permette di lasciarsi andare più facilmente, senza preoccuparsi delle espressioni del viso, e di concentrarsi maggiormente sul proprio piacere. In questa posizione poi l’uomo assume il ruolo di dominatore ma è anche vero che è necessaria tanta complicità di coppia per gestire meglio profondità, intensità e ritmo.

Le coppie che scelgono la pecorina possono sbizzarrirsi in momenti di sesso selvaggio e spontaneo da praticare in qualsiasi luogo e stanza, magari anche davanti ad uno specchio per aumentare la carica di eccitazione con sguardi seducenti e provocatori.

Anche per voi, la pecorina, è la vostra posizione preferita per fare sesso da dietro?

2 commenti

  1. Oltre alla classica pecorina ci sono delle varianti altrettanto eccitanti, che se ben praticate riescono a risvegliare istinti animali sia nell’uomo che nella donna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *