Home » Vita di Coppia » I vantaggi di fare sesso da dietro
pecorina

I vantaggi di fare sesso da dietro

Il sesso da dietro è molto eccitante e la penetrazione è più profonda, per questo piace sia agli uomini che alle donne. Scopriamo quali sono le posizioni preferite e tutti i vantaggi di fare sesso da dietro!

Cucchiaio, doggy style, pecorina: queste sono le posizioni sessuali da dietro preferite dalle coppie per fare sesso animalesco ed intenso. Per l’uomo è molto stimolante grazie alla visione paradisiaca dei glutei e per il senso di dominazione sulla propria donna che si lascia accarezzare e baciare dappertutto. Anche se non ci si guarda negli occhi il sesso da dietro, se praticato a regola d’arte, diventa molto coinvolgente e passionale per entrambi i partner in quanto risveglia i propri istinti animaleschi, regalando anche una piacevole sensazione di liberazione.

Ecco in breve alcune delle principali posizioni del Kamasutra da dietro capaci di regalare questo profondo e primordiale piacere:

  1. Doggy style. In questa posizione l’uomo sta in piedi e la donna piegata mentre si fa toccare e sfiorare seni, capezzoli, fianchi. La doggy style è perfetta per la stimolazione del clitoride.
  2. Cucchiaio. È una delle migliori posizioni per il sesso da dietro, un po’ meno animalesca ma sempre passionale. Entrambi sono sdraiati su un fianco e sullo stesso lato per una penetrazione ancora più profonda. L’uomo può accarezzare e stuzzicare capezzoli e stimolare il clitoride per far raggiungere l’orgasmo alla propria partner.
  3. Pecorina. Simile al doggy style, la pecorina è una delle posizioni sessuali più coinvolgenti, caratterizzata da una penetrazione profonda e dai movimenti lenti. Con le mani, l’uomo è libero di poter stuzzicare i capezzoli, accarezzare i seni e i glutei e stimolare il clitoride.
  4. La posizione della panca. È una tra le più rilassanti e comode da eseguire su di un tavolino o una panca. Lei è stesa su un fianco, che si lascia coccolare, massaggiare, penetrare e accarezzare dal suo uomo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *