Home » Per Lei » Prima volta? Ecco cosa fare!
prima-volta-sesso

Prima volta? Ecco cosa fare!

La prima volta può sembrare eccitante e spaventosa allo stesso tempo, ed infatti può essere un momento estremamente magico o estremamente imbarazzante. Ma come si fa a vivere al meglio qualcosa che non avete mai fatto?

Le precauzioni

Prima di lasciarvi andare all’istinto, assicuratevi che il vostro partner abbia dei profilattici e, magari del lubrificante. È la vostra prima volta, perciò probabilmente non conoscete pienamente lui e non sapete neanche quanto sia ottimale la vostra lubrificazione naturale. Se vi sentite in imbarazzo a fargli una domanda simile, potete prendere voi stesse lubrificante e profilattici ad un distributore e tenerli in borsa, nel caso in cui dovessero servire. Volete che sia piacevole, non pericoloso o doloroso.

I preliminari

Evitate di fare le donne forti, quelle che vogliono arrivare subito al dunque: quello lo scoprirete poi, andate per gradi. Prima di arrivare al sesso, stuzzicate il vostro partner fisicamente e lasciate che lui faccia lo stesso. Abbracciatelo, toccatelo, dategli un lungo bacio premendogli tutto il corpo addosso. Prendete confidenza con il suo corpo e con l’eccitazione. Lasciate correre le mani sopra e sotto ai suoi vestiti, sentite la sua pelle e lasciate che lui senta la vostra. Permettetegli pure di infilarvi una mano nelle mutandine o di praticarvi un cunnilingus: non c’è modo migliore per preparare le vostre parti intime alla prima penetrazione. Più sarete bagnate, più le cose andranno “lisce.”

Il sesso

Un giorno probabilmente scoprirete di essere delle amazzoni e di voler dominare la scena durante il sesso, ma non oggi. È la vostra prima volta ed è come un linguaggio nuovo: dovete partire dalle basi. Assicuratevi di essere in una posizione comoda, prima della penetrazione. Meglio se state sotto, con le gambe lievemente flesse e divaricate, ma soprattutto rilassate. Se non lo sa ancora, ditegli che è la vostra prima volta e di entrare lentamente – tanto se ne accorgerà in ogni caso. Scatenerete il suo istinto di protezione e gonfierete la sua autostima, il che lo porterà ad impegnarsi maggiormente per il vostro gaudio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *