Home » Per Lei » Lo Scissoring e le sue varianti: le posizioni sessuali preferite nel sesso lesbico
scissoring

Lo Scissoring e le sue varianti: le posizioni sessuali preferite nel sesso lesbico

Lo scissoring è la posizione sessuale preferita nel sesso lesbico, ma quali sono le varianti e i trucchi per arrivare all’apice del piacere?

Lo scissoring è la posizione sessuale tipica nel sesso lesbico, ovvero la famosa “sforbiciata” dove due donne si incastrano divaricando le gambe, proprio come se fossero due forbici, e avvicinando a stretto contatto i genitali fino a stimolare il clitoride e raggiungere l’orgasmo.

Lo scissoring consiste in un rapporto sessuale tra due lesbiche che riescono a raggiungere l’orgasmo semplicemente sfregando le loro parti intime senza alcuna penetrazione, a meno che non si utilizzi un sex toys, come il dildo.

Ma questa posizione è particolarmente impegnativa in quanto richiede anche una certa prestanza fisica e soprattutto uno sforzo fisico. Solo con una buona compatibilità fisica e un’ottima intesa sessuale si riesce ad arrivare ad orgasmi paradisiaci.

Varianti: tribbing e reverse scissoring

A seconda della volontà di sottomettere o dominare la partner, lo scissoring può avere delle varianti. Nella posizione tradizionale le donne sono sedute o sdraiate e muovono il bacino con lo stesso ritmo. Nel reverse scissoring invece una donna è sdraiata e l’altra è sopra, che domina la partner, mentre le mani sono libere di poter toccare e sfiorare altre parti del corpo fino ad arrivare alla stimolazione anale. La terza variante si chiama tribbing dove una donna strofina la sua vagina sul corpo dell’altra come su seno, coscia, sedere o pancia, e non necessariamente sui genitali della partner, stimolando un piacere sublime.

Piccoli consigli

Esistono dei trucchetti per migliorare il rapporto sessuale lesbico come ad esempio:

  • l’uso di cuscini, per sperimentare nuove angolazioni e nuove sensazioni;
  • la depilazione nelle parti intime, per ridurre l’attrito e la sensibilità vaginale a causa dei peli;
  • l’uso di sex toys, come plug anali o vibratori con doppi dildo, per rinforzare la stimolazione del clitoride, raggiungere l’orgasmo e rendere più intrigante ed eccitante il sesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *