Home » Vita di Coppia » Differenze tra Bondage puro e BDSM
Bondage-BSDM

Differenze tra Bondage puro e BDSM

Bondage, BDSM, sadomasochismo: sono tutte pratiche sessuali che fanno parte del sesso estremo, ognuna con una sua particolarità. Oggi cercheremo di fare chiarezza e capire quali sono le differenze tra BDSM e Bondage puro.

Cos’è il Bondage

Partiamo dal fatto che il sesso Bondage non è caratterizzato da forme di violenza anzi, il bondage puro esige massimo rispetto e fiducia reciproca. Il suo significato indica schiavitù sessuale basata su costrizioni fisiche, bendaggi e legature tramite corde, fasce e altri oggetti. Oggi invece identifica l’atto sessuale in cui uno dei due partner subisce, in modo consenziente, un impedimento fisico, come l’ascolto, la parola o il movimento. Il piacere, che deriva dal bondage, si basa quindi sull’impossibilità dei movimenti o di usare alcuni sensi: in questo modo gli altri sensi del nostro corpo diventano più recettivi e sensibili, facendo crescere l’eccitazione e il piacere fino, in certi casi, a raggiungere l’orgasmo.

Cos’è il BDSM

Il BDSM è l’acronimo di Bondage, Discipline, Sottomissione, Sadismo e Masochismo ed è l’insieme di tutte quelle pratiche erotiche basate su giochi di costrizione e potere, sempre in modo consenziente. Di solito è un gioco erotico alternativo basato sul sesso, ma non necessariamente, che prevede stimoli fisici più o meno forti dove c’è sempre il partner dominante e il partner sottomesso. È anche vero che il BDSM è un gioco dove non ci si fa davvero male perché lo si pratica e si riceve nello stesso modo in cui piace e lo si cerca.

Dove finisce il bondage puro e dove inizia il BDSM?

In realtà il bondage tradizionale è solo un aspetto del BDSM. A differenza delle altre pratiche che rientrano nel BDSM, dove invece primeggiano dolore, umiliazione, sex toys sadomaso e frustini, il bondage non è un atto di violenza o perversione sessuale, ma una vera e propria disciplina che si basa sulla sicurezza, fiducia e consensualità del partner.

Adesso è tutto più chiaro?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *