Home » Per Lei » Cosa fare quando lui non ha un’erezione
problemi-erezione

Cosa fare quando lui non ha un’erezione

La prima volta che vi trovate davanti ad una mancata erezione, può essere un momento imbarazzante per voi e soprattutto per il vostro partner.

Molte donne tendono a pensare che ci sia qualcosa di sbagliato in loro stesse e riversano i loro dubbi sul partner, senza pensare a quanto la situazione sia molto più pesante per lui, la cui virilità è stata appena messa in dubbio – almeno secondo i suoi standard. Ma come potete affrontare al meglio questa situazione con il vostro partner?

Non spaventatevi: è una cosa normale e può capitare. Non avete niente che non va e ci sono molte probabilità che anche lui stia bene, almeno fisicamente. La mancata erezione può essere dovuta, infatti, anche a forti stress mentali ed emotivi. Non andate nel panico e cercate di mascherare l’imbarazzo.

Dategli amore: chiedetegli di fermarsi un attimo, senza farlo sentire in colpa. Magari approfittatene per qualche coccola in più, per regalarvi dei massaggi reciproci e per ricordarvi che vi amate. Quanto è rassicurante questa parola per le donne, quando qualcosa non va? Per l’uomo non è diverso.

Fatelo rilassare: Il problema principale è nella sua mente. Probabilmente è entrato in un loop, preoccupandosi eccessivamente di darvi piacere, di fare una buona performance sessuale. Pensate a quando vi accade la stessa cosa e ricordate che voi potete sempre fingere, lui no! Gli uomini e le donne soffrono di ansie simili quando fanno sesso. Non chiedetegli se c’è qualcosa che non va, ma approfittatene per prendere l’iniziativa. Chiedetegli solamente di rilassarsi e pensate voi al resto: sbizzarrite la pantera che è in voi.

Dategli tempo: molti ragazzi e uomini che soffrono di disfunzione erettile, hanno problemi emotivi che necessitano di essere affrontati. Ciò di cui hanno bisogno è tempo e supporto. Siate rassicuranti e presenti, aiutatelo a vivere bene il momento senza mostrare imbarazzo per la situazione. Se sarete brave e se il suo problema non ha un origine diversa, si risolverà tutto in poco tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *