Home » Vita di Coppia » Un po’ di sesso al giorno toglie il medico di torno

Un po’ di sesso al giorno toglie il medico di torno

Da anni e anni abbiamo letto di tutto sul sesso e sui suoi benefici sull’umore e sullo stress, ma la notizia migliore a riguardo è arrivata solamente ora: il sesso, tra le altre cose, serve ad allungare la vita.
Lo studio sulla questione è stato svolto da degli scienziati, i quali hanno affermato che non solo fare l’amore aiuta l’organismo a mantenersi giovane, ma preserva le funzioni cardiache e – essendo una vera e propria attività fisica – porta una sensazione di benessere fisico ed emotivo a chi lo fa regolarmente.

I risultati di tale esperimento sono stati pubblicati sulla nota rivista Healt. Lo studio afferma che coloro che fanno sesso regolarmente, tutti i giorni, sono più in salute rispetto a coloro che lo fanno meno spesso. Fare l’amore rende più sereni e l’umore, si sa, influisce tantissimo anche sulle condizioni fisiche.
Nell’esperimento sono state analizzate varie coppie. Coloro che affermavano di avere una vita sessuale particolarmente intensa erano decisamente più sani fisicamente di coloro che facevano sesso più sporadicamente. Stando ai risultati pare che l’attività sessuale serva ad evitare l’assunzione di alimenti nocivi, migliorare le funzioni cerebrali e i riflessi, a smettere di fumare e anche ad allungare la durata della vita.

I benefici sugli uomini spaziano da una migliore attività cardiaca al minor rischio di incorrere in problemi gravi come il tumore alla prostata. Le donne che svolgono un’intensa attività sessuale, invece, vedranno attenuarsi gli sgradevoli sintomi della menopausa e avranno livelli ormonali più regolari.
Se è vero che il sesso non è la risposta a tutti i problemi della vita, è altrettanto vero che la sua assenza ne porta altri. Quindi, la prossima volta che credete di essere troppo impegnati per regalarvi un po’ di vicendevoli attenzioni fisiche, ripensateci e rimandate tutto di una buona mezz’ora – o di quanto preferite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *