Home » Per Lei » Masturbazione femminile: le tecniche più bizzarre per raggiungere l’orgasmo
masturbazione-femminile

Masturbazione femminile: le tecniche più bizzarre per raggiungere l’orgasmo

Non tutte le donne lo ammettono ma a molte piace masturbarsi e alcune seguono delle tecniche bizzarre e ben precise per raggiungere l’orgasmo in qualsiasi momento della giornata. Ecco quali sono!

  • Masturbarsi a ritmo di musica. Ci sono delle canzoni che possono ricordare momenti davvero eccitanti e non c’è niente di male masturbarsi a ritmo di musica.
  • Guardarsi allo specchio. È davvero eccitante potersi guardare allo specchio mentre ci si masturba e si arriva all’orgasmo. Inoltre, davanti allo specchio si possono perfezionare le espressioni che si assumono quando ci si trova con qualcuno.
  • Usare un asciugamano arrotolato. Sapevate che un asciugamano arrotolato può trasformarsi in un vibratore fai da te? Ebbene sì, basta sedersi sopra e muoversi a vostro piacimento per stimolare sensazioni nuove e piacevoli.
  • Vibratori. Se non avete voglia di usare un asciugamano, allora potete sempre provare con un vibratore vero e proprio. Alle donne piace usare il vibratore passandolo prima su altre parti del corpo, come l’ombelico, e poi strofinarlo sul clitoride o sulla vagina. In questo modo è possibile aumentare il piacere prima di arrivare al “dunque”. Ma sapevate anche che a molte piace raggiungere l’orgasmo guardando un porno e ripetere tutto quello che fanno nei video hot? Provare per credere!
  • Muovere il clitoride come un pene. Per provare qualcosa di diverso, si può usare il clitoride proprio come se fosse un pene, cioè anziché sfregarlo, si può tirare la sua punta su e giù.
  • Incrociare le gambe. Una tecnica alquanto bizzarra e diversa è quella di masturbarsi incrociando le gambe. Un metodo difficile su cui bisogna lavorare per raggiungere dei risultati soddisfacenti e un orgasmo davvero intenso.
  • Usare un cuscino. Oltre a raggiungere l’orgasmo con un asciugamano, si può provare a masturbarsi con un cuscino strofinandolo sul clitoride. È una tecnica molto bizzarra e intrigante che renderà la masturbazione davvero eccitante e unica.

E voi avete da consigliare qualche altra tecnica bizzarra per raggiungere l’orgasmo in modo sublime?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *