Home » Vita di Coppia » Le ragioni per fare più sesso
benefici-sesso

Le ragioni per fare più sesso

Quando la giornata lavorativa è stata troppo stressante, quando si è giù di morale o quando si ha troppo mal di testa, la voglia di divertirsi sotto le lenzuola sembra passare totalmente. Tuttavia ci sono diversi motivi per i quali, proprio in questi momenti, al posto di evitare di far sesso ne dovreste fare di più.

Cura il mal di testa

Il mal di testa dovrebbe essere una buona scusa per fare sesso e non per evitarlo. Secondo uno studio della rivista Cephalalgia, molte persone che soffrivano di emicrania o forti mal di testa, hanno confermato di provare sollievo parziale o totale dal dolore dopo l’atto sessuale. Secondo i ricercatori, il flusso di endorfine prodotto durante il sesso ha infatti un effetto analgesico sul cervello.

Rende intelligenti

I ricercatori dell’University of Maryland hanno recentemente scoperto che l’attività sessuale dei topi e dei ratti aumenta le loro performance mentali ed accresce la produzione di nuovi neuroni nell’ippocampo, la parte del cervello associata alla memoria e all’apprendimento. Secondo dei ricercatori coreani, anche il cervello umano può trarre simili benefici dal sesso, poiché libera il cervello dallo stress e lo rende più rilassato e reattivo.

Rafforza il matrimonio

Le coppie che convivono da tempo, si trovano spesso ad affrontare – per via dello stress – veri e propri problemi di nevrosi. La nevrosi è un fattore di rischio per una relazione e spesso porta addirittura al divorzio. Secondo uno studio dell’University of Tennessee, il sesso non solo rafforza la connessione di una coppia già affiatata, ma è in grado di compensare il deficit di felicità dei partner nevrotici.

Combatte la depressione

Il flusso di sostanze chimiche emesse dal cervello di un essere umano durante l’atto sessuale porta una sensazione di benessere fisica ed emotiva, in grado di curare anche la depressione.

Previene il raffreddore

Strano ma vero: gli studi confermano che le coppie che fanno sesso una o due volte alla settimana, hanno livelli più alti di immunoglobulina A (IgA) rispetto a coloro che fanno sesso meno spesso – l’IgA è la prima linea di difesa dell’organismo contro i virus del raffreddore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *