Home » Vita di Coppia » Sonnofilia: l’attrazione sessuale verso il partner addormentato
sindrome-bella-addormentata

Sonnofilia: l’attrazione sessuale verso il partner addormentato

Sapevate che accarezzare e toccare il proprio partner mentre dorme è una perversione erotica piuttosto frequente sia tra gli uomini che tra le donne?

Questa perversione rientra nella categoria delle parafilie ed ha un nome: sonnofilia, o sindrome della bella addormentata. Si tratta di una forte attrazione verso il partner addormentato, o che si trova in uno stato di incoscienza, che provoca un forte senso di eccitazione sessuale nell’accarezzarlo.

In realtà è una vera e propria trasgressione sessuale, legata ad una fantasia erotica, un comportamento che si manifesta in situazioni particolari che potrebbe addirittura diventare pericoloso per il partner addormentato, uomo o donna che sia.

Questa è un’esperienza più mentale che fisica in quanto l’uomo o la donna non desidera avere rapporti sessuali con il proprio partner incosciente ma si limita solo a guardarlo e ad accarezzarlo nel sonno, senza alcun tipo di penetrazione e senza raggiungere l’orgasmo. Rispetto alle altre parafilie, che invece sono disturbi psico-sessuali e che possono provocare danni a sé stessi e alle altre persone, nella sonnofilia non vi è l’uso di strumenti o violenza, ma solo di carezze e baci. Insomma, è una strana forma di piacere, molto vicina al sadomaso, dove il partner dormiente viene sottomesso.

In questa perversione sessuale lo stato di incoscienza può essere voluto dal partner passivo fingendo di dormire ma non deve essere mai causato da farmaci anestetici o altri metodi violenti.

Questa trasgressione sessuale è molto diffusa in Giappone, tanto da far nascere numerosi locali dove si pratica la sonnofilia. Qui, i clienti pagano per vedere e toccare prostitute che fingono di dormire. Nella maggior parte dei casi, non si arriva mai al rapporto sessuale vero e proprio in quanto il piacere è dato solo dal sonno e dalla sottomissione di queste ragazze.

E voi cosa ne pensate della sonnofilia? Rientra tra le vostre fantasie erotiche?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *