Home » Per Lui » Pregi e difetti di un superdotato
uomo-superdotato

Pregi e difetti di un superdotato

Essere superdotato è il sogno di ogni uomo, un dono soprannaturale. Ma come tutte le cose belle anche il pene lungo ha i suoi pro e contro. E allora scopriamo insieme quali sono i pregi e i difetti di un superdotato!

Chi è il superdotato?

Recenti studi hanno dimostrato che le dimensioni normali del pene si aggirano tra i 9 centimetri di lunghezza a riposo, e i 13 centimetri durante l’erezione.

Il superdotato è in pratica chi possiede un pene con una lunghezza che va oltre i 16 centimetri. Alcuni dottori sostengono che chi possiede un pene di 14/15 cm è già fortunato, molto di più rispetto a chi ne possiede uno di 18 cm, e che basterebbero anche 12 cm per avere un rapporto sessuale soddisfacente e piacevole. Dunque per i superdotati non sarebbe tutto oro ciò che luccica?

Pare proprio di no, perché i normodotati, gli uomini con peni di dimensioni normali, sono ben accolti dalle donne, a differenza dei superdotati che possono trasformare il rapporto sessuale in dolore e fastidio, una patologia conosciuta anche con il nome di dispareunia, ovvero provare dolore durante il sesso. Dunque anche i superdotati piangono, sì, ma sotto le lenzuola, quando non riescono ad usare come si deve ciò che la natura li ha regalato. Ed è un vero peccato!

Per fortuna esistono delle posizioni che si adattano perfettamente a rapporti sessuali con un superdotato per vivere serenamente il sesso con il proprio partner:

  • l’abbraccio, dove è la donna a muoversi sdraiata sul proprio uomo, facendo perno con i piedi sul letto;
  • al muro, una posizione che vede lui in posizione eretta, magari appoggiato al muro o a qualsiasi altro tipo di appoggio, che afferra la propria donna per i glutei e la solleva per poterla penetrare;
  • siesta a due, una posizione molto comoda e piacevole per entrambi, dove l’uomo è sdraiato su un fianco mentre lei è appoggiata con le gambe sul suo fianco per favorire la penetrazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *