Home » Per Lui » Le ragioni per cui tradire non è una buona idea
tradimento

Le ragioni per cui tradire non è una buona idea

Secondo un recente studio del The Journal of Sexual Medicine, gli individui inclini al tradimento spesso non praticano sesso sicuro con tutte le loro partner. I rischi delle malattie sessualmente trasmissibili sono solo la punta dell’iceberg: tradire non è una buona idea per tante ragioni.

Ovviamente, sapete già che tradire la vostra ragazza potrebbe rompere la vostra relazione, ma potrebbe causarvi anche una frattura del pene. Il motivo è che spesso, quando si tradisce, si fa sesso in luoghi non troppo comodi: bagni, macchine, ascensori ed uffici. In un posto scomodo, potreste non avere il completo controllo del vostro membro e potreste fallire nel proteggerlo dal rischio di fratture.

L’infedeltà sessuale è anche illegale in ben 23 stati. Ovviamente, non finirete in galera per aver fatto sesso extraconiugale, però potreste perdere addirittura le vostre proprietà. Un’amante richiede attenzioni che spesso, per mancanza di tempo, vanno compensate con costosi regali. Per la legge, il fatto di spendere denaro in questo modo equivale a non provvedere correttamente al mantenimento della famiglia e dei figli.

Gli uomini che tradiscono mettono anche a rischio la salute del proprio cuore. Secondo le statistiche di Circulation, su un campione di 5.559 persone morte improvvisamente per infarto, il 75% di quelli deceduti durante un rapporto sessuale erano impegnati in attività extraconiugali. Questo potrebbe essere dovuto anche all’eccessivo stress emotivo e fisico al quale è sottoposto un traditore compulsivo.

Lo stress influisce anche sull’erezione. Occuparsi di due o più donne contemporaneamente non è affatto semplice. Bisogna trovare il tempo per dedicarsi all’una e all’altra, cercare delle buone giustificazioni ogni volta e, soprattutto, si inizia a vivere nel costante timore di essere scoperti. Queste ed altre preoccupazioni, influiscono sensibilmente sul fisico di un uomo, soprattutto per quanto riguarda i suoi genitali. L’eccessiva pressione emotiva è, infatti, una delle cause principali della disfunzione erettile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *