Home » Per Lei » Cosa significano le tue fantasie lesbo?
fantasie-lesbo

Cosa significano le tue fantasie lesbo?

A tutte capita di fare sogni erotici o di avere qualche fantasia piccante, tuttavia a volte non sappiamo spiegarci il motivo di tali fantasie. Molte donne etero affermano di aver sognato o di aver fantasticato su un rapporto sessuale con la barista sexy del bar, o l’amica di vecchia data, ma non riescono a spiegarsi il perché dato che nella vita non sono attratte da altre donne.

Nonostante si possa facilmente pensare il contrario, avere fantasie lesbo non significa necessariamente essere lesbiche o bisessuali. I sogni e le fantasie servono ad esorcizzare le nostre curiosità, a sperimentare nuovi ruoli, personalità ed esperienze che magari non ci sfiorano minimamente nella vita reale. A volte, ci troviamo a fantasticare su cose improbabili perché magari abbiamo bisogno di cambiamenti e di nuovi stimoli – anche in camera da letto.

Se avete sognato di fare sesso con un’altra donna, probabilmente la vostra mente sta cercando di dirvi che avete un maggiore bisogno di essere a contatto con voi stesse. Forse state tralasciando qualche problema emotivo che vi affligge da un po’ di tempo e vi consolate inconsciamente immaginando di essere toccate e amate da un’altra donna. Chi può capire una donna meglio di un’altra donna, infondo. Se invece avete fantasticato su un rapporto in cui siete voi la parte attiva, intenta a donare piacere ad un’altra lei, probabilmente la vostra sessualità sta esplodendo di passione e sentite il bisogno di un controllo e una forza maggiori sulla vostra relazione. Ciò che abbiamo di fronte nei sogni e nelle fantasie, rappresenta, nel 70% dei casi, qualcosa che fa parte di noi.

Certamente, se queste fantasie si trasformano in vero e proprio desiderio sessuale verso un’altra donna, è un altro discorso e non vi resta che provare liberamente l’esperienza per capire. Ma se le donne non vi interessano e avete di queste fantasie, non dovete preoccuparvi: siete semplicemente umane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *